ACC Genomics

ACC Genomics

ACC Genomics è il programma diagnostico-terapeutico sviluppato da Alleanza Contro il Cancro grazie alle più recenti e sofisticate tecnologie in ambito oncologico.

VANTAGGI. Al medesimo costo delle procedure attuali, limitate e incapaci di differenziare tumori apparentemente simili ma geneticamente molto diversi, è possibile decifrare le principali alterazioni dei tumori di ciascun paziente. ACC Genomics permette al singolo di accedere a terapie molto più precise ed efficaci evitando di ricevere inutilmente trattamenti  non privi di tossicità e sempre più costosi. I benefici della sistematica caratterizzazione dei geni tumorali e del metabolismo dei farmaci tramite NGS (Next Generation Sequencing), saranno estremamente significativi. Eccoli in riepilogo:

  • Nuove opportunità terapeutiche
  • Miglioramento dell’appropriatezza e dell’efficacia delle terapie oncologiche
  • Stimolo alla ricerca biotecnologica e farmaceutica italiana

Come. Da una parte viene creata una collezione di cellule e tessuti per simulare, con modelli preclinici in laboratorio, i tumori dei Pazienti; dall’altra si sequenziano a basso costo i tumori degli stessi Pazienti e creano database comuni. ACC calcola che ciascun tipo di tumore può avere mutazioni driver (cioè in grado di promuovere la crescita tumorale) e actionable (cioè aggredibili con farmaci specifici) in circa 200-250 geni codificanti. Nella routine clinica ne vengono analizzati pochissimi: per i tumori solidi, solamente 2 nel colon, 2 nel melanoma, 3 nel polmone, 1 nella mammella e 1 nello stomaco. Le poche alterazioni driver sono evidenziate nella pratica clinica – AIFA lo richiede per consentire la somministrazione di alcuni dei nuovi farmaci a bersaglio molecolare – ma spesso non sono sufficienti a comprendere la complessità dei tumori e ad arrivare alla guarigione.

Il numero di determinazioni tenderà a salire esponenzialmente con l’avvento dei nuovi farmaci e con i risultati dei nuovi trial clinici.. Pertanto se non cambiasse rapidamente la metodologia di analisi non sarebbe possibile caratterizzare in maniera completa e a basso costo geni-bersaglio dei farmaci oncologici.. Il programma di ACC Genomics prevede di rivoluzionare il sistema in modo tale che siano caratterizzate tutte le alterazioni driver in ciascun tumore attraverso metodiche di NGS che, oltre a permettere un sequenziamento rapido e massivo, allo stesso tempo, abbatteranno drasticamente gli attuali costi della diagnostica molecolare.

ACC caratterizzerà anche i geni che regolano il metabolismo dei farmaci. Il sequenziamento fornirà indicazioni molto utili per la scelta e il dosaggio dei medicinali, prevenendo anche i casi più gravi di tossicità dovuti ai difetti metabolici.