WG Glioblastoma

Working Group

Il considerevole progresso nella conoscenza della genomica e della biologia del glioblastoma (GBM) non ha tuttavia portato, negli ultimi anni, a un avanzamento terapeutico significativo. Seguendo l’impostazione di altri consorzi internazionali, il WG favorirà la collaborazione tra i principali centri italiani che a livello pre-clinico e clinico sono impegnati per caratterizzare cellule e tumori primari in maniera estensiva con tecniche di NGS arrivando a creare una quantità critica di dati che faciliti il decollo di terapie oncologiche mirate nel Glioblastoma.

I punti di interesse specifico del WG sono quattro:

  • Caratterizzazione mediante Exome sequencing e RNAseq di linee primarie di GBM
  • Caratterizzazione genetica, metabolica ed immunologica dei pazienti GBM lungo-sopravviventi
  • Definizione di tecniche innovative per la diagnosi di GBM su liquido cefalo-rachidiano
  • Implementazione di un pannello NGS con valenza diagnostica, prognostica e predittiva in ambito neuro-oncologico
  • Segretario: Stefano Indraccolo - IOV PADOVA
  • Resp. pre-clinico: Lucia Ricci-Vitiani - ISS ROMA
  • Resp. Clinico: Gaetano Finocchiaro - BESTA MILANO

Pre Clinici
Lucia Ricci Vitiani, Ugo Testa – ISS ROMA | Marco Paggi – IRE ROMA | Paolo Malatesta – IST GENOVA | Galli Rossella – HSR MILANO | Giuliana Pelicci – IEO MILANO | Tiziana Langella – BESTA MILANO | Daniele Calistri – IRST MELDOLA | Roberta Bertorelle – IOV PADOVA | Concetta Quintarelli – OSP PED B.GESU’ ROMA

Clinici
Stefano Indraccolo, Giuseppe Lombardi – IOV PADOVA | Gaetano Finocchiaro, Antonio Silvani – BESTA MILANO | Carmine Carapella – IRE ROMA | Salvina Barra – IST GENOVA | Michele Reni – HSR MILANO | Elisabetta Munzone – IEO MILANO | Matteo Simonelli – ICH ROZZANO | Carla Boccaccio – IRCCS CANDIOLO | Toni Hibraim – IRST MELDOLA | Angela Mastronuzzi – OSP PED B.GESU’ ROMA