Ordinari

Ospedale Ped. Bamb. Gesù


NOME ISTITUTO

Ospedale Ped. Bamb. Gesù

INDIRIZZO

Piazza Sant’Onofrio 4, 00165 Roma (RM)

ANNO DI FONDAZIONE

1869

AMBITO

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù è il più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa

DIRETTORE SCIENTIFICO

Prof. Bruno Dallapiccola


L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (OPBG), Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, è il più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa. In virtù della sua organizzazione, delle sue strutture, dell’elevata qualità delle tecnologie disponibili e dell’elevato livello dei professionisti sanitari, l’OPBG garantisce copertura per tutti gli ambiti assistenziali, ivi incluse le urgenze e le emergenze.

L’eccellenza dell’OPBG è stata certificata nel 2015 per la quarta volta tramite l’accreditamento da parte della prestigiosa Joint Commission International (JCI), il principale ente di accreditamento a livello internazionale in ambito sanitario, che ha certificato la conformità dell’OPBG agli standard di eccellenza internazionali, confermando l’impegno a garantire ai piccoli pazienti cure sicure ed efficaci

L’assistenza sanitaria è organizzata in 10 Dipartimenti Clinici: Dipartimento Chirurgico; Emergenza Accettazione – Anestesia Rianimazione e Comparti Operatori; Immagini; Laboratori e Diagnostica di Immunologia; Medico Chirurgico Cardiologia Pediatrica; Neonatologia Medica e Chirurgica; Neuroscienze e Neuroriabilitazione; Oncoematologia e Medicina Trasfusionale; Pediatrico Universitario Ospedaliero; Pediatrie Specialistiche.  L’attività sanitaria nell’anno 2016 è rappresentata da 26.947 ricoveri ordinari, 12.161 accessi di day hospital e 2.095 di day surgery, 1.696.279 prestazioni ambulatoriali, 80.015 accessi di Pronto Soccorso, e 27.058 interventi chirurgici.

La Ricerca scientifica, elemento di eccellenza dell’Istituto, vede attività di ricerca di base, traslazionale e clinica, ed è organizzata in 6 Aree di ricerca: Malattie Genetiche e Malattie Rare; Oncoematologia; Malattie Multifattoriali e Fenotipi Complessi; Immunologia; Infettivologia e Sviluppo di Farmaci Pediatrici; Innovazioni Clinico Gestionali e Tecnologiche.

I nuovi laboratori di Ricerca, inaugurati nel corso del 2015, coprono una superfice di oltre 5.000 metri quadrati situati nel nuovo Polo di Ricerca di San Paolo Fuori le Mura e sono dotati delle più moderne apparecchiature per l’analisi genomica, metagenomica, metabolomica, proteomica, tecnologia microarray, citogenetica e applicazioni FISH, citofluorimetria, biologia cellulare e molecolare.

L’attività di Ricerca scientifica vede la partecipazione contemporanea ad oltre 300 progetti di ricerca, in gran parte multicentrici nazionali ed internazionali. Tale intensa attività si è concretizzata nel corso del 2016 nel raggiungimento di 2500 punti di impact factor quale valore complessivo della produzione scientifica, e in 600 pubblicazioni internazionali partecipate da ricercatori dell’Ospedale.

L’OPBG ha una dotazione di personale strutturato permanente di circa 2500 unità, di cui 550 medici, 45 biologi e farmacisti, attivi sia nel settore clinico-assistenziale che nella ricerca scientifica. Ha poi una dotazione di personale a contratto di circa 180 unità. L’OPBG è anche un centro di formazione che vede la presenza contemporanea nelle proprie strutture di circa 50 Medici Specialistici in Formazione ed oltre 100 studenti e tirocinanti/frequentatori.

Il livello di eccellenza clinica e scientifica dell’OPBG è testimoniato e mantenuto anche attraverso una rete di rapporti con Istituti nazionali ed internazionali: La presenza dell’OPBG all’interno di 15 reti negli European Reference Networks dedicati alle malattie rare pone l’Ospedale al primo posto della pediatria Europea e internazionale e testimonia la qualità del lavoro assistenziale e di ricerca scientifica svolto dal personale ospedaliero.